• Blog
  • Giugno 20, 2020

Perché affidarsi a un grossista CBD?

Top Image Bottom Image

Affidarsi a un grossista CBD può essere una nuova via per cimentarsi in un mercato decisamente nuovo e competitivo. Sicuramente parliamo di un mercato ancora in crescita e non molto conosciuto ai più, ma in questa guida parleremo proprio di cannabis light e dei vantaggi che deriverebbero da una sua vendita.

Qual è la differenza tra cannabis light e marijuana?

La marijuana si ottiene dall’essicazione di foglie e fiori della pianta della Cannabis Sativa. Ci sono tre tipi di cannabis: la marijuana indica, sativa e ruderalis. Le differenze tra queste tipologie sono le dimensioni delle piante ma soprattutto le concentrazioni di principio attivo in esse.

Infatti la sostanza che rende illegale la marijuana è chiamata THC, ed è il principio attivo della cannabis. Il THC è l’unica componente responsabili degli stati di alterazione e degli effetti psicotropi derivanti dal consumo di marijuana.

Questa proprietà è stata sperimentata a lungo ed è riconosciuta dalla comunità scientifica come in grado di poter alleviare i sintomi di pazienti affetti da diverse patologie, come il Parkinson o altre malattie neuro degenerative.

L’uso di cannabis a livello ricreativo non è ancora riconosciuto in Italia, mentre in altre nazioni ciò è possibile.

Secondo la legge italiana il livello massimo di THC che può essere presente nella canapa sativa legale deve essere minore dello 0,2%.

Quali sono i benefici della cannabis light?

I benefici della cannabis light sono molti e sono applicabili in diversi e svariati casi.

E’ molto importante sapere che il CBD, che è la sostanza in maggiore concentrazione nella cannabis leggera, non provoca effetti psicotropi, ma bensì ha proprietà antipsicotiche che risulterebbero molto utili in caso di alcune patologie, come la schizofrenia, disturbi d’ansia, disturbo ossessivo compulsivo o disturbo da post traumatico.

Non sono da sottovalutare anche gli effetti antidolorifici e antinfiammatori del CBD, infatti grazie a diverse ricerche scientifiche di tipo medico, sono stati commercializzati numerosi integratori alimentari a base di CBD, che risultano molto utili in caso di sintomi derivati da dolore cronico.

A livello scientifico i cannabinoidi, ovvero il CBD, agiscono sul sistema endocannabinoide del nostro organismo, si legano ai recettori e stimolano diversi effetti benefici a livello neurologico nell’organismo.

Bisogna anche sottolineare come la ricerca stia sperimentando l’efficacia del CBD sulla riduzione dei tumori e sull’inibizione della crescita di cellule tumorali. Infatti i cannabinoidi legandosi ai nostri recettori riescono a ostacolare un possibile sviluppo di tumore e limitando la possibilità di una futura migrazione di cellule tumorali nel nostro sistema.

Conviene affidarsi a un grossista CBD?

Le spedizioni di questo tipo di prodotti all’ingrosso viene eseguita con tutte le precauzioni possibili e con tutte le certificazioni fondamentali per la vendita. I tempi di consegna avvengo solitamente tra i 5 giorni lavorativi.

Le potenzialità del mercato della cannabis light sono enormi, infatti parliamo di un settore in grande crescita che sta trovando sempre più riscontro anche tra l’opinione pubblica, che sembra sempre più informata e consapevole, di quelli che possono essere gli effetti benefici di questa magnifica pianta.

Ovviamente è molto importante che ci si rivolga direttamente ai grossisti di cannabis, avendo le certezze e le garanzie che state acquistando un prodotto di buona qualità e che sia a norma di legge, ovvero che il livello di THC non superi lo 0,6%.

Sicuramente un altro aspetto importante è il prezzo per la quale acquistate il prodotto, perché ciò giustifica la qualità della cannabis che avrete acquistato, in modo da far ripercuotere positivamente l’intero processo produttivo, che va dalla produzione in filiera fino alla mano del consumatore finale.

I grossisti di cannabis light sono già al lavoro per rifornire i vari cannabis store, i negozi specializzati, le tabaccherie e i grow shop.

Al momento esistono anche diversi franchising e negozi fisici che stanno sperimentando la vendita di cannabis light, che ormai ha una domanda di mercato che proviene da ogni fascia di età, giovani, anziani, studenti e lavoratori. Questa situazione fotografa un fenomeno che è sempre più in crescita e che dimostra che il giro di affari che ne deriverebbe, soprattutto in Italia in cui è un mercato ancora non assestato, sarebbe di una portata colossale.

Inutile dire che in un periodo storico sempre più digitale e teso verso l’innovazione, i negozi online la faranno sempre di più da padrone. Infatti sono sempre di più i siti online che offrono anche la vendita all’ingrosso di cannabis light, anche di ottima fattura.

È molto importante però, che sia chiaro il concetto che comprare cannabis light all’ingrosso è completamente legale e che l’unica prerogativa fondamentale da verificare è il livello di THC presente nel prodotto.

Conclusioni

I commercianti al dettaglio e quelli all’ingrosso credono che siamo solamente all’inizio di quello che può essere considerato un mercato rivoluzionario e dalla portata enorme. Sebbene i numeri già da adesso sono molto positivi, è previsto che questi possono ancora crescere ulteriormente.

I migliori prodotti a base di Cannabis per soddisfare ogni necessità.

VISITA LO SHOP

Leave your reply

Your email address will not be published.

Acquista ora dal nostro catalogo con uno sconto del 10% - Usa il Coupon: WOLF10